Prima e dopo Caserma Montereale, L'Aquila

La Caserma di Montereale, in provincia de L’Aquila, è uno degli immobili fortemente danneggiati dal sisma che ha colpito il Centro Italia nel 2016. Dichiarata inagibile dalla Protezione Civile, la caserma non è più utilizzata dall’Arma dei Carabinieri e dai Carabinieri Forestali che sono ospitati temporaneamente nei moduli abitativi provvisori (MAP) sempre nel Comune di Montereale. Nel 2017 l’edificio viene inserito in un accordo tra l’Agenzia del Demanio e il Commissario Straordinario per la Ricostruzione finalizzato proprio alla riqualificazione degli immobili danneggiati dagli eventi sismici.  

Rendering progetto definitivo Caserma Montereale, L'Aquila

Il progetto della Caserma di Montereale, finanziato dal Commissario Straordinario per un importo di 3.961.000,00 euro, prevede dunque la demolizione con ricostruzione della nuova Stazione Territoriale dei Carabinieri-Carabinieri Forestali di Montereale. Nello specifico, il progetto definitivo approvato  dall'Agenzia del Demanio a dicembre 2020 prevede la realizzazione della prima Caserma nZEB (nearly Zero Energy Building ) - autosufficiente ed ecosostenibile, ad alta prestazione energetica - attraverso l’utilizzo di un sistema di pannelli in legno a lamelle incrociate ed incollate tra di loro, in grado di garantire eccezionali qualità statiche, elevata resistenza sismica e al fuoco, un’ottima performance acustica e velocità di montaggio e durabilità. 

pannelli

LE FASI DEL PROGETTO 

  • 2019 - CHIUSA LA GARA PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA

Si è chiuso il 20 febbraio 2019 il bando indetto dall'Agenzia del Demanio per affidare il servizio di progettazione definitiva, da restituire in modalità BIM, coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione, direzione lavori, indagini e rilievi preliminari compresa la relazione geologica per l’intervento di demolizione con ricostruzione della nuova Stazione Territoriale dei Carabinieri-Carabinieri Forestali. Il professionista che si aggiudicherà la gara dovrà elaborare il progetto definitivo, sulla base delle indicazioni fornite nel documento progettuale elaborato dall'Agenzia e oggetto del bando.

 

  • 2020 - TERMINATA LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA

Il professionista che si è aggiudicato la gara ha elaborato il progetto definitivo, validato dall’Agenzia a dicembre 2020.

 

  • 2021 - CHIUSA LA GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI LAVORI

Terminata la gara per l'appalto integrato di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori con l'idividuazione dell'impresa, è in corso la verifica del progetto per la demolizione e ricostruzione dell’immobile.

 

  • AVVIO E CONCLUSIONE DEI LAVORI